Shogakukan Manga Award

Il Premio Shogakukan per i Manga (Shogakukan Manga Shou) è uno dei premi più importanti del Giappone per quanto riguarda i manga, e viene sponsorizzato dalla casa editrice Shogakukan.

Venne creato nel 1955 e tra i candidati figurano ogni anno serie provenienti da un elevato numero di riviste. Nonostante il premio sia gestito da una casa editrice, vengono premiati anche titoli di altri editori.

Al momento esistono quattro categorie:
- Categoria Kodomo, che premia il miglior fumetto per bambini dell'anno;
- Categoria Shounen, che premia il miglior fumetto per ragazzi dell'anno;
- Categoria Shoujo, che premia il miglior fumetto per ragazze dell'anno;
- Categoria Generale, che premia il miglior fumetto dell'anno.

Inizialmente esisteva solo la Categoria Generale, alla quale venne affiancata dal 1976 la categoria shounen. Dal 1980 nella categoria shounen vennero aggiunti anche gli shoujo, quindi il vincitore poteva essere pescato da uno di questi due target. Nel 1982 venne creata la categoria kodomo, i cui vincitori possono essere pescati sia da titoli shoujo che da titoli shounen. Dal 1984 shounen e shoujo vennero divisi in due premi distinti.

Non tutti gli anni il premio viene assegnato, mentre in altri casi ci sono stati dei parimerito. Il premio viene assegnato a manga pubblicati l'anno precedente rispetto a quello di assegnazione, per cui per esempio i premi annunciati nel 2012 si riferiscono a pubblicazioni del 2011.

1960 - Bonko-chan di Toshiko Ueda

1960 - Fuichin-san di Toshiko Ueda

1970 - Fire! di Hideko Mizuno

1971 - Glass no Shiro di Masako Watanabe

1976 - Poe no Ichizoku di Moto Hagio

1976 - Juuichinin Iru! di Moto Hagio

1980 - Kaze to ki no Uta di Keiko Takemiya

1984 - Kisshou Tennyo di Akimi Yoshida

1984 - Pank Ponk di Haruko Tachiri

1985 - Yume no Ishibumi di Toshie Kihara

1986 - Zenryaku Milk House di Yumiko Kawahara

1986 - Asari-chan di Mayumi Muroyama

1987 - Yami no Purple Eyes di Chie Shinohara

1988 - Boyfriend di Fuyumi Soryo

1989 - Fancy Dance di Reiko Okano

1989 - Genji Monogatari di Miyako Maki

1990 - Papa Told me di Nanae Haruno

1990 - Lovely Mari-chan di Kimiko Uehara

1991 - Ouke no Monshou di Chieko Hosokawa

1991 - Hajime-chan ga Ichiban! di Taeko Watanabe

1992 - Makoto Call! di Kazuko Fujita

1993 - Basara di Yumi Tamura

1994 - Bara no Tame ni di Akemi Yoshimura

1994 - One more Jump di Michiyo Akaishi

1995 - Aka-chan to Boku di Marimo Ragawa

1996 - Hana Yori Dango di Yoko Kamio

1996 - Kocchi Muite! Miiko di Eriko Ono

1997 - Kanon di Chiho Saito

1998 - Ayashi no Ceres di Yuu Watase

1999 - Angel Lip di Kiyoko Arai

2000 - Barairo no Ashita di Ryo Ikuemi

2001 - Sora wa Akai kawa no Hotori di Chie Shinohara

2002 - Kaguya Hime di Reiko Shimizu

2002 - Yasha di Akimi Yoshida

2002 - Puku Puku Tennen Kairanban di Sayuri Tatsuyama

2003 - Nana di Ai Yazawa

2003 - Kaze Hikaru di Taeko Watanabe

2004 - Lovely Complex di Aya Nakahara

2004 - Mirumo de Pon! di Hiromu Shinozuka

2005 - Bokura Ga Ita di Yuuki Obata

2005 - Sunadokei di Hinako Ashihara

2006 - Sonnan Ja nee yo! di Kaneyoshi Izumi

2006 - Animal Yokocho di Ryo Maekawa

2007 - 7Seeds di Yumi Tamura

2007 - Kirarin Revolution di An Nakahara

2008 - Boku no Hatsukoi wo kimi ni Sasagu di Kotomi Aoki

2009 - Black Bird di Kanoko Sakurakoji

2009 - Naisho no Tsubomi di Yu Yabuuchi

2010 - Machi de Uwasa no Tengu no ko di Nao Iwamoto

2011 - Ooku di Fumi Yoshinaga

2011 - Yumeiro Patissiere di Natsumi Matsumoto

2012 - Sakamichi no Apollon di Yuki Kodama

2012 - Pin to Kona di Ako Shimaki

2013 - Piece di Hinako Ashihara

2014 - Zekkyou Gakkyu di Emi Ishikawa

2014 - Kanojo wa Uso wo Aishisugiteru di Kotomi Aoki

2014 - Asari-chan di Mayumi Muroyama

2015 - Joou no Hana di Kaneyoshi Izumi

2016 - Umimachi Diary di Akimi Yoshida

2016 - Ore Monogatari!! di ArukoKazune Kawahara

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità del sito! ^__^

ISCRIVITI SUBITO