15 Nenme

Mangaka Ai Yazawa Voto
1 1 1 1 1 (5 Votes)
Genere e Traget Shoujo, Romance, School Life, Comedy Giudizio

Mangaka Ai Yazawa Voto
1 1 1 1 1 (5 Votes)
Genere e Traget Shoujo, Romance, School Life, Comedy Giudizio

Trama

15 Nen Me15 Nenme (Quindici anni) è il racconto principale di quest’opera della Ai Yazawa composta da quattro brevi storie.

Le protagoniste di questo primo racconto sono Reiko e Chisato, due ragazze di 15 anni, amiche fin dall'infanzia che vivono nello stesso complesso residenziale e frequentano le scuole medie. Nonostante le loro differenti personalità finiscono per l’innamorarsi dello stesso ragazzo: Keisuke Sugimoto. Chisato, a differenza di Reiko, frequenta il club di musica leggera insieme a Keisuke e ciò ha permesso ai due ragazzi di sviluppare il loro rapporto di amicizia. All'interno del club Keisuke è il cantante mentre Chisato suona la tastiera, pur non essendo bravissima. In vista dell'imminente concerto per la cerimonia di chiusura della scuola, Keisuke incoraggia e sprona Chisato a fare del suo meglio, dimostrandole così di tenere molto a lei... Una sera Keisuke dichiara i propri sentimenti alla ragazza che nonostante ricambi i suoi sentimenti, non può fare a meno di tentennare, per paura di ferire la sua migliore amica Reiko.

Un giorno a scuola Reiko sfogliando un libro appartenente a Keisuke, trova per caso il nome di Chisato scritto su una delle pagine. Leggere quel nome turba terribilmente Reiko e il suo primo pensiero è rivolto ad un tradimento da parte dell’amica, ipotizzando che stia vivendo una relazione segreta con il ragazzo di cui entrambe sono innamorate. Reiko inizierà così ad evitare Chisato, ma quest’ultima non riesce a comprendere il comportamento della sua più cara amica...

Ano Natsu (Quell'estate) è la storia che ha permesso alla Yazawa di vincere la categoria esordienti al concorso bandito dalla rivista Shueisha Ribon nel 1980 quando l’autrice frequentava le scuole medie inferiori.

La protagonista della storia è Tomoko Arai, una ragazza di 14 anni e studentessa delle scuole medie che, durante le vacanze estive, conosce Kazami, un playboy incallito che guida la moto e fuma. I due trascorrono molto tempo insieme, ma nonostante questo la loro relazione non è chiara. Infatti Chitsuko, compagna di scuola e amica di Tomoko, le chiede spiegazioni in merito, se Kazami sia o no il suo ragazzo, ma Tomoko non sa cosa rispondere...

Un giorno, al ritorno delle vacanze estive, Tomoko chiede e Kazami di farle provare a fumare una sigaretta, ma il ragazzo la prende in giro e cogliendola di sorpresa la bacia! I due continuano a vedersi finché casualmente Tomoko ascolta per caso una conversazione tra Kazami e un suo amico, che gli chiede in che rapporti sia con Tomoko, ma il ragazzo risponde che la vede soltanto come una sorella minore. Tomoko dopo aver udito quelle parole si sente ferita e scoppia a piangere.

Con il proseguire della storia, la vicenda si farà più complicata, per via della comparsa di Satsuki, la ex-ragazza di Kazami, ancora perdutamente innamorata di lui...

Glass no Houseki (Gioiello di vetro) 

Il protagonista è Hideto Tonai, un incallito playboy che per strada nota una ragazza molto carina, che indossa l'uniforme di un importante istituto privato. Hideto fa in modo di scontrarsi con lei per conoscerla e scopre che si chiama Kanako... Da lì a poco i due iniziano a frequentarsi. Hideto è molto preso dalla storia, tanto che per il compleanno di Kanako, le compra un finto anello di diamante (la pietra dell’anello è di vetro, da qui il titolo dell’opera). Dopo un po’ di tempo dalla loro frequentazione, Hideto inizia a pensare che lui e Kanako provengano da mondi troppo diversi: Hideto non sa nulla della famiglia della ragazza, ma dalla scuola che Kanako frequenta, intuisce che deve essere figlia del presidente di qualche compagnia prestigiosa, così decide di allontanarsi da lei...

Ben presto però Kanako scoprirà di dover lasciare il Giappone per seguire la madre, disegnatrice di gioielli, all'estero. Come reagirà Hideto a tale notizia?

Yuki no Hi Kara Hajimaru (È iniziato in un giorno di neve)

Izumi è una studentessa delle superiori che ha una cotta per Takuya, un ragazzo che gentilmente l’aveva aiutata a rialzarsi, dopo la sua caduta dovuta ad un brutto scivolone, causato dalla strada ghiacciata per via della neve. Izumi intuisce che il senpai Takuya sembra interessato a Tamiko, ragazza molto bella e popolare che frequenta il loro stesso istituto, vedendoli parlare. Pensando che tra i due ci sia del tenero, incoraggia così Takuya ad aspettare Tamiko all'uscita della scuola per accompagnarla a casa, ma sulla via del ritorno inizia a nevicare e Takuya chiama Tamiko “Izumi” ...

Personaggi

Chisato

Chisato

Migliore amica di Reiko e sua compagna di classe. Entrambe le ragazze sono innamorate di Keisuke. È iscritta al club di musica leggera e suona la tastiera. È una ragazza comprensiva e si preoccupa sempre per gli altri, infatti è disposta a mettere da parte i propri sentimenti pur di non ferire la sua amica del cuore.

Reiko

Reiko

Migliore amica di Chisato e sua compagna di classe, anche lei Innamorata di Keisuke. È una ragazza dal carattere forte ed è sempre corsa in aiuto dell’amica, ma in una circostanza interpreterà male le azioni di Chisato e si allontanerà da lei...

Keisuke

Keisuke

È il ragazzo conteso delle due amiche d’infanzia: Chisato e Reiko. Insieme a Chisato fa parte del club di musica leggera e ne è il cantante. Incoraggerà Chisato e la sosterrà in vista del concerto di fine anno. È innamorato della ragazza e le confesserà i suoi sentimenti.

Kawai

Kawai

Amico e confidente di Reiko. Kawai fa parte del club di musica leggera come Chisato e Keisuke, dove fa il batterista. 

Info

In Giappone

Volume unico

Titolo:

15 Nenme

Casa editrice:

Shueisha

Rivista di serializzazione:

Ribon

Inizio pubblicazione:

1986

Status serie:

Conclusa (volume unico)

 

Opinioni

Opinioni dello staff di Shoujo Love
Storia:
Originalità:
Disegni:

Scritte da Marin

Il primo racconto breve (15 Nenme) ci pone davanti il classico triangolo amoroso e le difficoltà di Chisato nello scegliere tra l’amicizia per la sua amica Reiko e l’amore per Keisuke, il ragazzo di cui entrambe sono innamorate. Notiamo con il proseguire della storia che Reiko, nonostante sia sempre corsa in aiuto dell’amica mostra un brusco cambiamento del carattere, come se questo fosse un lato nascosto di lei e si allontana dall'amica, come quasi volesse abbandonarla per un torto subito. L’amicizia pare così rompersi e sgretolarsi. Fortunatamente, nonostante questo equivoco, Reiko metterà da parte il suo rancore e la delusione amorosa. Abbiamo dunque due reazioni differenti: Reiko che, per via di un malinteso, si allontana da Chisato; e Chisato stessa che è da subito pronta a mettere da parte i propri sentimenti pur di non ferire l’amica d’infanzia. Il lieto fine del manga ci mostra come l'amicizia vera, alla fine, prevalga su tutto. Peccato che si sia trattata di una storia breve perché gli spunti per svilupparla ci sono tutti e sarebbe stato interessante vedere approfondite le differenti personalità delle protagoniste e il loro rapporto ed amicizia.

In Ano Natsu non vi è l’introspezione psicologica dei personaggi ed i disegni non presentano i tratti che distinguono i lavori successivi della Yazawa. Quello che colpisce di questa storia è l’emozione che viene trasmessa dalla vicenda sentimentale della protagonista alle prese con il suo "primo amore" e dall'esperienza che vive. Con la fine dell'estate tutto sembra finire e la protagonista dovrà accettare la dura realtà.

Glass no Houseki è una storia, seppur breve, ben sviluppata. Quello che è interessante vedere è l’evoluzione che Hideto subisce da playboy distaccato ed indifferente a ragazzo innamorato. Quando capisce di provare dei veri sentimenti per la ragazza fa di tutto per raggiungerla e confessarle i suoi sentimenti ed anche Kanako è pronta ad opporsi a tutti. D'altro canto, l’autrice, ci pone di fronte a due modi diversi di vita e alle reazioni dell'essere umano e della sua psicologia, c’è quindi segno di un introspezione interiore.

In Yuki no Hi Kara Hajimaru vengono descritte, come anche in Ano Natsu, le emozioni del primo amore a cui si aggiunge la non consapevolezza dei sentimenti che i protagonisti provano l’uno per l’altra. Izumi e Takuya sono due amici che solo alla fine si rendono conto che la loro non è una semplice amicizia. L’evoluzione e presa di coscienza interiore è visibile durante la storia e la Yazawa ha saputo ben condensare la storia di amicizia/amore in poche pagine. È stato bello vedere come la neve ha fatto da cornice alla narrazione e come essa sia stata presente fin dal primo incontro dei protagonisti e venga poi ripresa alla fine per coronare il loro amore. 

In questo volume vengono trattate tutte storie brevi di ambientazione scolastica e scritte dall'autrice alla giovane età di 19 anni, per questo ancora prive dei disegni e tratti tipici, cui la Yazawa ci ha abituato con il proseguire della sua carriera, e con trame abbastanza scontate. Anche il disegno è agli inizi ma l'attenzione al dettaglio si fa già sentire.

 

Opinioni degli utenti

Aggiungi la tua opinione su questa opera

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Opinione:

Citazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Immagini & Co

 
Immagini in bianco e nero


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità del sito! ^__^

ISCRIVITI SUBITO