Hideko Mizuno

Data di nascita:

29 Ottobre 1939

Gruppo Sanguigno:

B

Segno Zodiacale:

Scorpione

Debutto:

"Akakke Pony" (1956)

 

Hideko Mizuno è nata nella prefettura di Yamaguchi il 29 Ottobre del 1939, è del segno dello Scorpione e il suo gruppo sanguineo è B. Ha iniziato la sua carriera facendo da assistente a Osamu Tezuka, quando ancora il mondo dei manga era quasi interamente riservato agli autori maschi. Nessuna opera della Mizuno è stata tradotta in italiano, ma la conosciamo grazie alla serie televisiva di Fiorellino, il cui nome originale è Honey Honey no suteki na Boken.

Opere

FiorellinoGin no Hanabira (1957): composto da 3 volumi, uno shoujo drammatico che si divide tra amore e vendetta.

Hoshi no Tategoto (1960): shoujo fantasy composto da 2 volumi una tragica storia d'amore.

Rome no Kyuujitsu (1963): composto da un unico volume ispirato al film Vacanze Romane.

Shiroi Troika (1963) manga ambientato nel 18esimo secolo, composto da 2 volumi.

Cecilia (1964): volume unico tratto dal film "Il ritratto di Jennie".

Honey Honey no Sutekina Bouken (1966): opera più famosa qui in Italia, composto da 2 volumi (per più info visita la sezione).

Akage no Scarlet (1968) composto da un unico volume.

Konnichiwa Sensei (1968): composto da 2 volumi.

Suteki na Koora (1968): composto da un volume, dal film Sabrina.

Fire! (1969): famoso manga che ha riscosso moltissimo successo in Giappone per i temi molto pesanti come droga e sesso, è composto da 4 volumi.

10-gatsu no Seraphine (1973): volume unico.

Victor Gai 31-ban (1976): volume unico realizzato per la Hakusensha.

Ronjujuree no Niwa (1976): altro volume unico.

Granada no Seibo (1979): volume unico.

Niji (1979): volume unico.

Rinbu (1981): volume unico.

Bara Gensou (1983): altro volume unico.

Buddha to Onna no Monogatari (1986): volume unico.

Elisabeth (1996): volume unico, è una biografia dell'imperatrice Elisabetta d'Austria.

Opere presenti sul sito

Stile

Hideko Mizuno è una delle madri fondatrici degli shoujo e in Giappone è famosissima. Il suo stile è uno dei pochi rimasti invariati nel tempo: con volti molto rotondi e personaggi ben caratterizzati. Il suo stile varia dagli shoujo d'amore puro a quelli un po' più seri e cupi, dove troviamo temi anche attuali, come, droga e sesso. Oltre a creare manga ambientati nella classica scuola giapponese, troviamo anche quelli con una ambientazione storica o western.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità del sito! ^__^

ISCRIVITI SUBITO