Vuoi salvare Shoujo Love prima che chiuda per sempre?

Hai tempo fino al 31 Maggio 2019 per fare una donazione e aiutarci a ricostruire un sito tutto nuovo! Il nostro destino è nelle mani di te che stai leggendo le nostre recensioni!

Aiutaci per favore, non permettere che un sito come Shoujo Love, attivo da 16 anni, chiuda per sempre. Un tuo piccolo contributo può salvarci.

Clicca sul banner e scopri le 5 ragioni per le quali non potrai fare a meno di aiutare Shoujo Love. Fai una donazione! Non permettere che Shoujo Love chiuda per sempre

Se hai bisogno di informazioni o vuoi fare domande scrivici a info@shoujo-love.net o contattaci tramite i nostri social. Grazie per il tuo aiuto.

Lo Staff di Shoujo Love

Mayu Shinjo

Mangaka

Data di nascita:

26 Gennaio 1973

Gruppo Sanguigno:

O

Segno Zodiacale:

Acquario

Debutto:

"Anata no Iro ni Somaritai" (1994)

 

Mayu Shinjo nasce il 26 gennaio nella prefettura di Nagasaki nel 1973 ed è alta 151 cm. Debutta nel 1994 con l'opera Anata no Iro ni somaritai, che viene pubblicata sulla rivista Cheese! della Shogakukan. Nell'anno successivo inizia la sua carriera vera e propria, e pubblica diversi manga. Nel 2007 la Shinjo interrompe la sua collaborazione con la Shogakukan, a causa di contrasti con il suo editor, che le imponeva ritmi di lavoro assurdi, e inizia a lavorare per altre case editrici (principalmente per la Shueisha, la Kodansha e la Kadokawa Shoten).

Opere

Haou AirenMayutan no Tokimeki (1995): opera composta da 3 volumi.

Make Love Shiyo! (1996): 2 volumi che raccolgono diverse storie brevi.

Sukishite Sadist (1996): 2 volumi che raccontano di una ragazza innamorata di un ragazzo sadico.

Kaikan Phrase (1997): è l'opera più lunga e famosa della Shinjo ed è composta da 17 volumi (per più info visita la sezione).

Sexy Guardian (1997): costituita da 2 volumi (per più info visita la sezione).

Anata ni Tsunagaretai (2000): volume unico.

Virgin Crisis (2001): composta da 4 volumi (per più info visita la sezione).

Haou Airen (2002): è una delle opere più famose della mangaka e consta di 9 volumi (per più info visita la sezione).

Kimi Saemo ai no Kusari (2003): miniserie composta da 2 volumi.

Heart no DiamondLove Celeb! (2004): composta da 7 volumi e ambientata nel mondo dello spettacolo (per più info visita la sezione).

Sex = Love2 (2005): composta da 2 volumi (per più info visita la sezione).

Ai wo Utau Yori Ore ni Oborero! (2006): è l'ultima opera che la Shinjo realizza per la Shogakukan e consta di 5 volumi. Vede protagonisti due studenti di due istituti rivali che si innamorano l'una dell'altro, lui però è di una bellezza eterea, mentre lei è molto androgina.

Ai Ore! (2007): composto da 5 volumi e pubblicato su Asuka, è il seguito di Ai wo Utau Yori Ore ni Oborero! (per più info visita la sezione).

Baka Demo Kakeru (2007): volume unico che racconta una giornata di lavoro della Shinjo in chiave umoristica.

Midnight Children (2007): composta da 2 volumi pubblicati su Betsuma della Shueisha. La protagonista è una ragazza che ha perso la memoria.

Ayakashi Koi Emaki (2008): 6 volumi serializzati su Margaret, vedono protagonista una miko che si ritrova ad avere a che fare con... un demone della lussuria! (per più info visita la sezione).

Heart no Diamond (2009): opera composta da 3 volumi e pubblicata su Ribon della Shueisha.

Goshimei Desu! (2009): è un volume unico ed è il primo shounen realizzato dalla Shinjo.

Elite!! (2010): pubblicato dalla Kodansha, è il primo seinen della Shinjo ed è attualmente in corso.

Kidou Senshi Gundam: Zeon Koukoku Younen Gakkou (2010): shounen composto da 2 volumi e pubblicato sulla rivista Gundam A.

Kyoshi no Junjo Seito no Yukubo (2013): è il primo yaoi della Shinjo ed è in corso di pubblicazione.

Long Distance (2015): altro yaoi, rimasto però interrotto.

Sono Koe de, Sono Uta wo (2019): è il sequel di Strofe d'amore e segna il ritorno dell'autrice alla Shogakukan.

Opere presenti sul sito

Stile

Lo stile della Shinjo è molto semplice e più che altro molto pulito, alcune volte però i personaggi da lei creati non hanno espressione. Le sue storie vengono considerate per adulti dati i contenuti un po' spinti, ed in Giappone è una mangaka piuttosto famosa, mentre da noi è meno conosciuta, ma comunque apprezzata. Nelle ultime opere la componente erotica è quasi del tutto assente e infatti sono dedicate ad un pubblico più giovane, ma ha poi ripreso a disegnare manga per donne adulte con il suo primo yaoi.

Curiosità

La mangaka adora le macchine, le rose, i suoi gatti, il buon cibo, la vista di Tokyo di notte, i suoi amici, fare shopping a Shibuya o andare alla ricerca di nuovi ristoranti. I suoi film preferiti sono DAMIEN OMEN 2, The Godfather, Top Gun, The Matrix True Lies, Mission Impossible; in generale tutti i film di azione-amore. I suoi anime preferiti sono invece Gundam, Legend of the Galactic Heroes. I suoi cantanti preferiti occidentali sono Sting, The Prodigy, Nirvana, Offspring Stone Temple Pilots, Therapy?, U2, Jamiroquai e la musica Grunge Rock degli anni '90 in generale. Mentre i cantanti j-pop che preferisce sono YMO, GLAY, Cocco, Ayumi Hamasaki.
Ha un suo (stupendo!) sito web: http://www.mayutan.com da cui provengono molte delle info qui riportate.