Vuoi salvare Shoujo Love prima che chiuda per sempre?

Hai tempo fino al 31 Maggio 2019 per fare una donazione e aiutarci a ricostruire un sito tutto nuovo! Il nostro destino è nelle mani di te che stai leggendo le nostre recensioni!

Aiutaci per favore, non permettere che un sito come Shoujo Love, attivo da 16 anni, chiuda per sempre. Un tuo piccolo contributo può salvarci.

Clicca sul banner e scopri le 5 ragioni per le quali non potrai fare a meno di aiutare Shoujo Love. Fai una donazione! Non permettere che Shoujo Love chiuda per sempre

Se hai bisogno di informazioni o vuoi fare domande scrivici a info@shoujo-love.net o contattaci tramite i nostri social. Grazie per il tuo aiuto.

Lo Staff di Shoujo Love

Miwa Ueda

Mangaka

Data di nascita:

29 Settembre

Gruppo Sanguigno:

O

Segno Zodiacale:

Bilancia

Debutto:

"Momoiro Biyako" (1985)

 

Miwa Ueda nasce il 29 settembre di un anno mai rivelato, nella prefettura di Hyogo. Ha lavorato come assistente di Naoko Takeuchi, e infine ha debuttato nel 1985 con il manga Momoiro Biyako, serializzato sulla rivista Juliet. La sua carriera è, inizialmente, caratterizzata da opere piuttosto brevi, solo in seguito realizza opere di più ampio respiro, come Peach Girl che, nel 1998, riceve il premio come migliore shoujo dalla Kodansha.

Opere

Ura Peach GirlKyupi no Pantsu wo Nugasanaide (1986): volume unico.

Kiyo no Watashi wa Komatta Doll (1987): altro volume unico.

G-Senjou no Maria (1988): volume unico che vede protagoniste delle ragazze che frequentano un istituto femminile.

Tsukiyo no Aka Zukin (1989): altro volume unico.

Jesus Christ! (1990): miniserie composta da 2 volumi, i protagonisti sono due gemelli molto diversi tra loro (per più info visita la sezione).

Sine Cosine Koi Sign (1990): composto da 3 volumi.

Oh! My Darling (1991): composta da 8 volumi.

Imitation Gold (1994): altra miniserie composta da 2 volumi.

Angel Wars (1994): composto da 4 volumi (per più info visita la sezione).

Glass no kodou (1996): shoujo sportivo composto da 4 volumi.

Loco MocoPeach Girl (1997): è l'opera più lunga (è composta da 18 volumi) e famosa della Ueda, Parla di Momo, una ganguro (per più info visita la sezione).

Ura Peach Girl (2004): è uno spin-off di Peach Girl (la protagonista è Sae) ed è composto da 3 volumi (per più info visita la sezione).

Papillon - Hana to Chou (2006): composto da 8 volumi, vede protagoniste due sorelle gemelle (per più info visita la sezione).

Pure-Mari (2010): composto da 3 volumi, narra la storia di un gruppo di studentesse che frequenta una scuola per future spose.

Himitsu no, Moe Koi. (2011): volume unico.

Loco Moco (2011): miniserie in 2 volumi.

Aruite Ikou (2012): miniserie in 3 volumi.

Ichigo no Ouji to Entremet (2014): 3 volumi che vedono protagonista una ragazza che dà una mano nella pasticceria di famiglia.

Peach Girl Next (2016): è l'opera a cui sta attualmente lavorando. È il sequel di Peach Girl e viene pubblicato su Be-Love.

Opere presenti sul sito

Stile

Il tratto è pressoché unico ed inimitabile, ricco nei particolari e con un'originale chara-design che non rientra negli stereotipi del genere shoujo. Le storie sono tutte ben elaborate ed originali e anche se riprendono le classiche tematiche shoujo, le rileggono in chiave personale, rendendo il tutto complessivamente piacevole. In Peach Girl troviamo personaggi ben delineati, tutti caratterizzati egregiamente e per nulla banali nella psicologia (anche il più piccolo episodio secondario serve a farci conoscere più da vicino, nonostante la banalità dell'intreccio, uno dei protagonisti).

Curiosità

I suoi cibi preferiti sono le castagne, i meloni e la cioccolata. Inoltre le piacciono i barboncini, i flipper e tenere in ordine la casa.
Adora il colore del mare, il bianco, il rosso, il rosa, l'oro, l'argento e il bianco perla.