Vuoi salvare Shoujo Love prima che chiuda per sempre?

Hai tempo fino al 31 Maggio 2019 per fare una donazione e aiutarci a ricostruire un sito tutto nuovo! Il nostro destino è nelle mani di te che stai leggendo le nostre recensioni!

Aiutaci per favore, non permettere che un sito come Shoujo Love, attivo da 16 anni, chiuda per sempre. Un tuo piccolo contributo può salvarci.

Clicca sul banner e scopri le 5 ragioni per le quali non potrai fare a meno di aiutare Shoujo Love. Fai una donazione! Non permettere che Shoujo Love chiuda per sempre

Se hai bisogno di informazioni o vuoi fare domande scrivici a info@shoujo-love.net o contattaci tramite i nostri social. Grazie per il tuo aiuto.

Lo Staff di Shoujo Love

Crimson Hero

Crimson Hero

Mangaka Mitsuba Takanashi Voto
1 1 1 1 1 (2 Votes)
Genere e Traget Shoujo, Fantasy, Romance, School Life, Sports Giudizio

Crimson Hero

Mangaka Mitsuba Takanashi Voto
1 1 1 1 1 (2 Votes)
Genere e Traget Shoujo, Fantasy, Romance, School Life, Sports Giudizio

Trama

Crimson HeroNobara Sumiyoshi ha 15 anni e modi aggressivi e da maschiaccio. In realtà nutre da sempre un complesso d'inferiorità nei confronti della sorella minore Souka, diversamente da lei aggraziata e femminile, questo almeno fino a che non s'imbatte nella pallavolo, che le piace e la appassiona, e nella quale è la numero uno senza dover competere con la sorella.

Per questo s'iscrive al liceo Beniiro, famoso proprio per il club di pallavolo; appena arrivata però scopre che il club femminile della scuola è stato chiuso, e per di più proprio per volontà di sua madre, importante finanziatrice della scuola, assolutamente contraria al fatto che sua figlia pratichi questo sport. Infatti, come figlia maggiore di una famiglia che di madre in figlia si trasmette la direzione del ristorante, il Seiryu, Nobara dovrebbe succedere a sua madre nella conduzione dell'attività familiare, applicandosi a quelle arti femminili alle quali lei non ha invece alcuna intenzione di applicarsi, e che anzi ha lasciato alla sorella minore; perciò Nobara si scontra con sua madre e va via di casa, chiedendo ospitalità a sua zia,sorella minore della madre, insegnante proprio al Beniiro,la quale non trova di meglio che sistemarla nel dormitorio riservato agli studenti del club di pallavolo del quale lei è amministratrice, e che al momento ospita quattro ragazzi; Nobara vi lavorerà come tuttofare e, come compenso, la zia le passerà le spese per vivere nel dormitorio.

Trovata una sistemazione, Nobara inizia a darsi da fare per ricostituire il club di pallavolo e, dopo molte difficoltà iniziali, riesce anche in questo intento, ma per Nobara ci sono anche altre novità: infatti un po' alla volta inizia a provare dei sentimenti, per lei fino a quel momento sconosciuti, verso uno degli studenti del dormitorio, Yushin Kumagai, anche lui studente del primo anno e innamorato come lei della pallavolo, di cui è anche una brillante promessa. Ma Nobara scopre anche di essere a sua volta al centro dei pensieri di un altro studente del dormitorio, Keisuke Haibuki, anche lui al primo anno e altro promettente giocatore di pallavolo, innamorato di Nobara fin da bambino, anche se lei non si era mai accorta di lui.

Personaggi

Nobara Sumiyoshi

È la protagonista della storia, una ragazza che adora la pallavolo e che detesta l’idea di lavorare nel negozio della madre. Ribelle e piena di vitalità, è una ragazza la cui vita è focalizzata sulla pallavolo, unica cosa in cui riesce meglio della sorella minore. Proprio a causa dei contrasti con la madre finirà a vivere come governante nel dormitorio del Beniiro, e mentre cerca di ricostituire il club di pallavolo femminile, vivrà i suoi primi problemi di cuore con alcuni occupanti del dormitorio stesso.

Yuushin Kumagai

Inizialmente un po’ aggressivo con Nobara, gioca nella squadra maschile di pallavolo, ed è considerato una brillante promessa del club. Nonostante un iniziale rifiuto, durante un periodo di assenza di Nobara dal dormitorio si rende conto di ricambiare i sentimenti della ragazza, ma per non turbare l’armonia della squadra, i due decidono di rimandare il fidanzamento ufficiale.

Keisuke Haibuki

Fa parte della squadra maschile di pallavolo ed anche lui si fa subito notare per la sua bravura, ed è un tipo molto misterioso e silenzioso. Vive anche lui nel dormitorio, e cerca sempre di aiutare Nobara senza darlo troppo a vedere, inoltre è innamorato della ragazza fin dalle scuole elementari.

Tomonori Ichiba

Altro occupante del dormitorio e membro della squadra di pallavolo maschile, alle medie è stato compagno di classe di Haibuki, e nei primi tempi dopo l'arrivo di Nobara al dormitorio era solito prenderla in giro per la sua poca femminilità.

Naoto Tsuchiya

Studente del primo anno e riserva del club di pallavolo, è il quarto occupante del dormitorio, e un amico di vecchia data di Kumagai.

Ayako Mochida

Studentessa del secondo anno, sarà uno dei primi nuovi membri del rinato club femminile di pallavolo. Solare e mangiona, pensa che Nobara abbia troppe aspettative sul loro club, e pensa che Nobara dovrebbe giocare con ragazze in gamba come lei. Tra i suoi passatempi preferiti c'è quello di stuzzicare Kumagai.

Tomoyo Osaka

Anche lei al secondo anno,alle medie era stata ribattezzata alzatrice geniale, ma dopo un incidente al ginocchio non aveva voluto più praticare la pallavolo, finché Nobara non è riuscita a farla iscrivere al loro club. In passato è stata la ragazza di Haibuki, ed è ancora innamorata di lui.

Momoko Sumiyoshi

Sorella minore della madre di Nobara, insegna al liceo Beniiro ed è la responsabile del dormitorio, nonché in un primo tempo manager del neonato club di pallavolo femminile; quando Nobara si rivolge a lei dopo essere scappata di casa, le offre un lavoro come governante provvisoria del dormitorio, dandole in cambio vitto e alloggio.

Souka Sumiyoshi

È la sorella minore di Nobara, una ragazzina molto dolce e carina, oltre ad essere perfetta in tutto.

Sumiyoshi (madre)

È la madre di Nobara, colei che gestisce il ristorante Seiryu. È una donna molto severa e legata alla tradizione, per questo non riesce ad accettare che Nobara giochi a pallavolo, ed è disposta a tutto pur di impedirlo. Lei vuole che sua figlia impari a gestire il ristorante nel migliore dei modi.

Info

In Italia

1° Edizione

Ultimo numero uscito

Titolo:

Crimson Hero

Casa editrice:

Star Comics

Inizio pubblicazione:

Marzo 2008

Prezzo:

3.50 €

Status serie:

Conclusa (20 volumi)

Cover Italiane della 1° edizione:

In Giappone

Ultimo numero uscito

Titolo:

Crimson Hero

Casa editrice:

Shueisha

Rivista di serializzazione:

Betsuma

Inizio pubblicazione:

2003

Status serie:

Conclusa (20 volumi)

Cover Giapponesi della prima edizione:

Opinioni

Opinioni dello staff di Shoujo Love
Storia:
Originalità:
Disegni:
Edizione italiana:

Scritte da JulJeevas

Seconda opera dell'autrice ad essere pubblicata in Italia dopo il molto apprezzato Lui, il diavolo. Crimson Hero rappresenta un tentativo di cambiamento piuttosto radicale rispetto al precedente lavoro dell'autrice, a cominciare dalla protagonista che, accanto a molte fragilità e insicurezze, mostra la determinazione di perseguire e infine raggiungere i suoi obiettivi, affrontando e superando le difficoltà che di volta in volta si presentano sulla sua strada.

Comunque, a dispetto dell'ambientazione, Crimson Hero non è un manga sportivo, la pallavolo infatti funge da semplice contorno a quello che è il vero motore della storia, ovvero il triangolo sentimentale tra la protagonista e le due promesse del club di pallavolo maschile, Yuushin Kumagai e Keisuke Haibuki. La trama almeno nei primi volumi è molto accattivante e coinvolgente, mentre assistiamo agli sforzi di Nobara di ricostituire il club di pallavolo femminile della scuola, impegnata contemporaneamente ad affermare l'indipendenza delle proprie scelte in contrasto coi desideri della sua famiglia, inoltre non si può non sentirsi coinvolti dalle vicende sentimentali del trio, per cui, anche se la trama non brilla per originalità, per parecchi volumi riesce comunque a mantenere l'interesse del lettore ad un buon livello.

Sfortunatamente però ad un certo punto il ritmo iniziale si perde e gli elementi che avevano in precedenza sostenuto la trama finiscono per sciogliersi in maniera banale e poco convincente, facendo perdere incisività alla storia, che prosegue disordinatamente o sotto la spinta di riempitivi subito abbandonati. Tra gli elementi che non hanno uno sviluppo credibile e articolato rientrano sicuramente i personaggi, in generale poco caratterizzati e approfonditi, che quindi mancano di credibilità, con i personaggi secondari che sono poco più che macchiette e che in molti casi si riducono a semplici comparse, e gli stessi personaggi principali caratterizzati in maniera debole e a tratti anche stereotipata, che appaiono piegati alle esigenze della storia piuttosto che spinti da propri obiettivi, sentimenti e motivazioni.

I disegni sono molto accattivanti, più curati e puliti rispetto a Lui, il diavolo, con un'attenzione particolare allo stile e ai dettagli dell'abbigliamento, con un buon rispetto delle proporzioni ed una altrettanto buona resa del mutamento nella personalità di Nobara, da ribelle a innamorata, che si manifesta col passaggio da un look aggressivo ad uno più femminile ed aggraziato.

In conclusione, Crimson Hero è una commedia sentimentale abbastanza buona, soprattutto se si è disposti a sorvolare su buchi di trama più o meno vistosi e personaggi dalla caratterizzazione incerta e confusa, ma potrebbe piacere a chi ama il romanticismo delle complicazioni e dei patemi d'animo, mentre se cercate un manga sul genere di Jenny la tennista o La leggenda di Hikari, o comunque un manga che si distacchi in qualche modo dalle tematiche degli amori scolastico-adolescenziali, allora Crimson Hero non fa assolutamente per voi.

 

Opinioni degli utenti

Citazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immagini & Co

Immagini a colori

 

Immagini in bianco e nero

 

Avatar

 
Tesserini


Vuoi salvare Shoujo Love prima che chiuda per sempre?

Hai tempo fino al 31 Maggio 2019 per fare una donazione e aiutarci a ricostruire un sito tutto nuovo! Il nostro destino è nelle mani di te che stai leggendo le nostre recensioni!

Aiutaci per favore, non permettere che un sito come Shoujo Love, attivo da 16 anni, chiuda per sempre. Un tuo piccolo contributo può salvarci.

Clicca sul banner e scopri le 5 ragioni per le quali non potrai fare a meno di aiutare Shoujo Love. Fai una donazione! Non permettere che Shoujo Love chiuda per sempre

Se hai bisogno di informazioni o vuoi fare domande scrivici a info@shoujo-love.net o contattaci tramite i nostri social. Grazie per il tuo aiuto.

Lo Staff di Shoujo Love