Elisa in Ghostland

Mangaka Megumi Hazuki e Chirol Takahashi Voto
1 1 1 1 1 (6 Votes)
Genere e Traget Shoujo, Romance, Supernatural, Comedy, Sci-fi Giudizio

Mangaka Megumi Hazuki e Chirol Takahashi Voto
1 1 1 1 1 (6 Votes)
Genere e Traget Shoujo, Romance, Supernatural, Comedy, Sci-fi Giudizio

Trama

Elisa in GhostlandElisa ha appena ricevuto in regalo da suo padre la gestione del parco giochi Ghostland e decide subito di abbatterlo e costruire al posto un centro commerciale; mentre visita il parco però, cade in una botola e, al suo risveglio, si ritrova circondata dai personaggi di Ghostland, dovrebbero essere dei semplici manichini, ma hanno vita propria e la supplicano di non distruggere la loro casa. Per convincerla i mostri le fanno fare un giro sulle attrazioni del parco e la ragazza, inaspettatamente, si diverte molto, forse perché è in buona compagnia, soprattutto di Luke, il manichino del vampiro... Al termine della serata però Galette, la donna-insetto, le insinua un atroce dubbio: che i mostri siano stati carini con lei solo per i loro secondi fini? Elisa così se ne va, decisa più che mai ad abbattere Ghostland...

 

 

 

 

 

Personaggi

Elisa

Elisa

È una ricca ereditiera e suo padre le ha concesso la gestione di Ghostland; però, anche se vive nel lusso, la ragazza soffre molto di solitudine e, per questo, è sempre annoiata, infatti adora tutto ciò che è nuovo e non indossa mai un vestito più di una volta.

Luke

Luke

Detto Lu-kun, è un manichino di Ghostland, è un vampiro molto bello, ma un è po' smidollato e ha paura di tutto, però è molto altruista e sa farsi ben volere da tutti...

Galette

Galette

È una donna-insetto dotata di strani poteri, le piace molto Luke ed è molto gelosa delle attenzioni che quest'ultimo riserva ad Elisa.

Ophelia

Ophelia Carmilla Sion Crossrose

Chiamata più semplicemente Phel, è la regina di Crossworld, un parco tematico concorrente di Ghostland; vuole che Luke diventi il re del suo parco giochi. Dopo gli iniziali scontri, Phel diventerà una buona amica (e stalker) per Elisa.

Lance

Lance

Figlio del capo del gruppo Valkyria, è il promesso sposo di Elisa e vorrebbe finanziare dei progetti su Ghostland per fare pubblicità al parco tematico, aumentandone i profitti.

Info

In Italia

1° Edizione 

Volume unico

Titolo:

Elisa in Ghostland

Casa editrice:

GP Publishing

Inizio pubblicazione:

Marzo 2013

Prezzo:

4.40 €

Status serie:

Conclusa (volume unico)

In Giappone

Volume unico

Titolo:

Elisa in Ghostland

Casa editrice:

Shueisha

Rivista di serializzazione:

Margaret

Inizio pubblicazione:

2010

Status serie:

Conclusa (volume unico)

 

Opinioni

Opinioni dello staff di Shoujo Love
Storia:
Originalità:
Disegni:
Edizione italiana:

Scritte da Eriru

Nonostante il titolo strizzi palesemente l'occhio al romanzo di Lewis Carroll e nonostante la casa editrice italiana abbia cercato di venderlo a tutti i fan di Alice in Heartland, questo manga non ha nulla a che vedere con Alice nel paese delle meraviglie, non siamo di fronte quindi all'ennesimo remake/rivisitazione di quell'opera, anzi... La trama è piuttosto originale: i manichini di un parco divertimenti che di notte prendono vita e cercano di convincere la proprietaria a non demolire la loro casa. Però credo sarebbe stato meglio come one-shot che come storia lunga, i capitoli dopo il primo risultano infatti piuttosto deludenti, e i personaggi introdotti per proseguire la storia sono davvero odiosi, inoltre, nonostante qualche eccezione, non hanno un vero e proprio ruolo, anzi ce ne sono alcuni che appaiono solo nelle pagine extra a fine volume...
Per quanto riguarda i disegni, il tratto di Megumi Hazuki è molto carino, anche se Elisa e gli altri personaggi umani sembrano più dei ragazzini che dei liceali; i mostri creati da Chirol Takahashi hanno un design molto semplice, ma risultano comunque simpatici, pur essendo, sostanzialmente, solo delle mascotte. In conclusione Elisa in Ghostland non è certo una lettura indimenticabile, ma resta un manga piacevole e piuttosto originale, con un cast sufficientemente vario e fuori di testa al punto giusto.

Opinioni degli utenti

Aggiungi la tua opinione su questa opera

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Opinione:

Citazioni

Umani, manichini... che differenza c'è? Siete in grado di muovervi e parlare, e proprio come gli esseri umani avete un cuore! Come puoi dire che non importa se restate feriti!
Elisa

 

Piuttosto che sposarmi con un ricco imprenditore narciso, freddo e che vuole solo farsi pubblicità, preferirei stare con il manichino di un vampiro, un po' smidollato ma con un grande cuore.
Elisa

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immagini & Co

Immagini a colori

 

Immagini in bianco e nero


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità del sito! ^__^

ISCRIVITI SUBITO