La voce dell'amore

Mangaka Kanae Hazuki Voto
1 1 1 1 1 (4 Votes)
Genere e Traget Josei, School Life, Mature, Romance, Smut, Drama Giudizio

Mangaka Kanae Hazuki Voto
1 1 1 1 1 (4 Votes)
Genere e Traget Josei, School Life, Mature, Romance, Smut, Drama Giudizio

Trama

La voce dell'AmoreLa voce dell'amore

Per la giovane insegnante Mika Naokazu essere vicina di casa di un ragazzo rumoroso e donnaiolo come Kuga Tsukuhara non è semplice: ogni notte non riesce a dormire per il troppo rumore che il vicino provoca con la musica o per via delle sue notti di passione con le innumerevoli ragazze che si porta a casa. La situazione si complicherà ulteriormente quando Mika scoprirà che Kuga in realtà ha solo 18 anni e si è appena iscritto nella scuola dove lei insegna. Inoltre il ragazzo, a causa del suo carattere vivace, attirerà subito l'attenzione dei suoi compagni ma anche dal professor Torii il quale non lo vedrà di buon occhio a causa della troppa confidenza che ha con Mika, questo perché il professore è innamorato della giovane insegnante. Quando Torii la convincerà a strappargli un appuntamento, e una volta accompagnata a casa cercherà di portarsela a letto, Mika realizzerà che la persona che vorrebbe al suo fianco altri non è che Kuga e sarà proprio lui che la salverà dal professore confessandole che è sempre stato attratto da lei e di conseguenza Mika confesserà che l'attrazione è reciproca concedendosi a lui per tutta la notte.

Un giorno d'estate

Shigeru Hayakawa, uno studente universitario, usa la sua amica del liceo Sanaka quando quest'ultima ha una delusione amorosa. Perfino quando si metterà insieme a una ragazza, Shigeru, continuerà a usare Sanaka dicendole che con la sua attuale ragazza non ha ancora fatto l'amore. Sanaka, nonostante sia profondamente innamorata di Shigeru, è consapevole del fatto che il ragazzo la sta solo usando, ma non riesce ad allontanarsi da lui perché secondo lei questo è l'unico modo che ha per averlo vicino. Un giorno Shigeru confessa a Sanaka che quattro giorni prima ha fatto l'amore con la sua ragazza, pertanto le dice che è meglio non vedersi più. Nonostante Sanaka sia stata abbandonata non riesce dimenticarlo fino a quando un giorno riceve un sms da Shigeru che le dice che si è lasciato con la sua ragazza. Quando i due si incontreranno, dopo diverso tempo che non si vedevano, Shigeru confesserà a Sanaka che in realtà ha amato sempre e solo lei.

Dove c'è l'arcobaleno

Nina convive con un ragazzo che la picchia, la usa e la tratta male. Però Taiichi, un suo amico, giorno dopo giorno la incoraggia a lasciare quel ragazzo violento, inoltre è l'unico che riesce a portare un po' di serenità a Nina facendola sorridere. Una sera è costretta ad andarsene di casa perché il suo ragazzo le dice che deve ospitare un suo amico, l'unico posto dove può chiedere ospitalità è da Taiichi e ancora una volta cercherà di convincerla a lasciare il suo ragazzo una volta per tutte. Quando Nina decide di tornare a casa scopre che il suo ragazzo in realtà era con una donna: coglierà quest'occasione per lasciarlo una volta per tutte, subendo però l'ira del ragazzo. Tornerà da Taiichi col corpo pieno di ferite, ma nonostante questo le dirà che non è vero che è lurida perché quella è la prova che lui le piaceva e nonostante questo la trova bella. Come dirà Nina alla fine della storia "l'unico motivo per cui riuscivo ancora a sorridere... era la sua presenza".

Una stanza per me e per lei

Un impiegato di 36 anni di nome Mizumoto incontra una ragazza di nome Fuyu tramite un annuncio, lei gli dice che anche lei fa l'impiegata e non riesce a relazionarsi con le altre persone. Così i due inizieranno a frequentarsi e lei si sistemerà a casa di Mizumoto dopo avergli chiesto ospitalità. La loro amicizia procede tranquillamente fino a quando Fuyu si dichiarerà a Mizumoto e rivelandogli che in realtà ha 18 anni. Dopo un momento di esitazione, Mizumoto deciderà di iniziare questa relazione con Fuyu.

Insegnami l'amore

Un titolo adatto per la protagonista di questa storia, perché lei l'amore non sa cosa sia. Yamano Ayako è una ragazza inespressiva e passiva con un solo amico dai tempi del liceo: Kasai, il quale la vende ai suoi amici. Succederà la stessa cosa a Motoki Atsushi, che dopo il primo rapporto insieme e dopo aver visto come viene trattata Kasai deciderà di starle acconto spiegandole la differenza tra il sesso e l'amore e anche il vero significato dell'amicizia. Infatti deciderà di allontanarsi da Kasai per dedicarsi completamente e unicamente a Motoki.

Info

In Italia

1° Edizione

Volume unico

Titolo:

La voce dell'amore

Casa editrice:

J-Pop

Inizio pubblicazione:

Maggio 2007

Caratteristiche edizione:

Sovraccoperta

Prezzo:

5.50 €

Status serie:

Conclusa (volume unico)

In Giappone

Volume unico

Titolo:

Ai no koe

Casa editrice:

Ohzora Shuppan

Rivista di serializzazione:

Young Love Comic Aya

Inizio pubblicazione:

2006

Status serie:

Conclusa (volume unico)

 

Opinioni

Opinioni dello staff di Shoujo Love
Storia:
Originalità:
Disegni:
Edizione italiana:

Scritte da Umi

Se credevate che Kaikan Phrase e tutte le altre opere simili uscite fino adesso fossero dei manga dalle scene spinte allora non avete ancora provato la voce dell'amore. Le scene di sesso sono molto più esplicite dei manga citati e l'autrice mostra nei particolari il rapporto della coppia di turno. Ma a parte l'esplicitezza di queste scene anche i temi trattati non sono di certo adatti a chi è abituato a leggere commedie scolastiche dove le protagoniste sono alle prese con il primo amore. No, qui le tematiche diventano più adulte come lo sfruttamento, la violenza, l'inizio di una convivenza tra un uomo e una donna o il nascere storie proibite... tutte situazioni presenti anche nella realtà quotidiana ma tutte condite con un tocco di romanticismo anche grazie alla presenza del classico lieto fine che purtroppo non sempre c'è nella vita di tutti i giorni. Ogni storia è raccontata in modo scorrevole, inoltre nonostante siano brevi in poche pagine vengono catturati i momenti più importanti del racconto senza allungarsi inutilmente.
Per quanto riguarda lo stile dell'autrice, è semplice e piuttosto imperfetto sia nel disegnare la fisionomia del personaggio che nelle espressioni, quasi sempre statiche. Infatti non sempre chi le guarda riesce a percepire quello che l'autrice vorrebbe trasmettere, forse anche per la sua poca esperienza (nonostante questo la J-Pop la pensa diversamente, viene detto che il disegno è perfettamente in grado di esprimere gli stati d'animo dei protagonisti... ma io aggiungo che tutta questa espressività si nota ben poco). Infatti sia nel disegno che nella storie è tutto realizzato in modo essenziale, soprattutto lo sfondo, quasi assente nella maggior parte delle tavole.
Per concludere riporto quello detto dalla J-pop per riassumere tutto quello detto: La voce dell'amore è uno shoujo in cui l'amore viene raccontato in modo essenziale, perché lascia spazio a una riflessione basilare eppure spesso trascurata. L'amore tenero, ardente, il coinvolgimento tra due persone molto spesso è fisico, istintuale, repentino e insopprimibile... ed è proprio questa la sua più vera voce.

Opinioni degli utenti

Aggiungi la tua opinione su questa opera

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Opinione:

Citazioni

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Immagini & Co

Immagini a colori

 

Immagini in bianco e nero


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità del sito! ^__^

ISCRIVITI SUBITO