New York New York

New York New York

Mangaka Marimo Ragawa Voto
1 1 1 1 1 (1 Vote)
Genere e Traget Yaoi, Action, Drama, Mature, Psychological, Romance, Slice of Life Giudizio

New York New York

Mangaka Marimo Ragawa Voto
1 1 1 1 1 (1 Vote)
Genere e Traget Yaoi, Action, Drama, Mature, Psychological, Romance, Slice of Life Giudizio

Trama

New York New YorkLa storia ha inizio a New York in un freddo inverno di fine millennio, l’agente Kain Walker si reca, dopo il lavoro, al solito gay bar in cerca di incontri fortuiti puramente casuali, nei quali da sfogo ai suoi desideri carnali, una notte però il vento del cambiamento comincia a soffiare per le strade di New York, un angelo dai capelli color oro appare alla porta del locale, l’angelo di cui sto parlando è Mel Frederics. L’amore travolge, ben presto, le loro anime ma anche il dolore e la paura sono in agguato dietro alle porte dei loro cuori. Entrambi i protagonisti, appena avviati in questa nuova relazione, dovranno affrontare demoni grandi e pericolosi per conquistarsi la felicità. Mel soffoca nel suo cuore le ferite procurate da un passato di abbandono, prostituzione, maltrattamenti e tentato suicidio. Questi elementi lo portano a sentirsi impuro e non vuole che Kain scopra questo di sè poiché teme di perderlo. Kain a sua volta lotta tra paure e amore familiare, teme infatti di rivelare la propria omossessualità ai genitori (e ai suoi colleghi poliziotti) poiché sa che il dolore di un rifiuto dato dal pregiudizio sarebbe troppo forte per lui da sopportare, inoltre, sa che si è imbarcato in una relazione seria, cosa in cui lui non è mai stato abile. L’affetto per Mel, però è troppo forte e farà di tutto per non perderlo (anche se ad un certo punto lo tradisce ^^’’). Poi capisce, però, che Mel gli nasconde qualcosa riguardo al suo passato e questa cosa lo turba fortemente. Dopo innumerevoli problemi (tra cui anche l’incontro di Mel con la famiglia del suo amato Kain) i due ragazzi sembrano finalmente felici e vanno a vivere felici sotto lo stesso tetto, da sposini novelli, la loro felicità però ha le ore contate, dopo poche ore da un fatidico incontro Mel scompare improvvisamente nel nulla senza lasciare traccia alcuna, Kain, nel panico, cade in preda ad una profonda crisi che solo la comparsa di Luna potrà calmare, i due inizieranno un indagine per scoprire che fine abbia fatto il ragazzo dal viso d’angelo, alcune ricerche porteranno i due agenti di polizia a una pista complicata da seguire. Improvvisamente nuovi e trucidi omicidi vengono riscoperti uno dopo l’altro e tutte le vittime hanno una caratteristica in comune: hanno i capelli biondi! I dubbi e le perplessità si fanno spazio nel cuore sofferente e straziato di Kain, la paura di non poter più rivedere il volto della persona amata è tanta e l’unica cosa certa è che Mel ha le ore contate, riusciranno Kain e Luna a salvarlo prima dello scadere dell’ultimo giorno del mese?

Personaggi

Kain Walker

È un agente della polizia di New York, ha 25 anni ed è gay. Ha sempre nascosto le sue tendenze sessuali per paura dei pregiudizi altrui. Frequenta un locale per omosessuali, nel quale si reca per avere incontri con altri uomini a scopo puramente sessuale. Una sera, però, entra nel locale un biondo ragazzo dai lineamenti dolcissimi: Mel Frederics, costui cambierà completamente la vita di Kain.

Mel Friederics

Giovane molto bello, col viso d'angelo, Mel, nasconde nel profondo del suo cuore un passato molto duro e travagliato, anche il presente sembra, purtroppo, non essere tanto differente. Lavora come cameriere in un locale per gay. Il suo destino cambierà notevolmente, quando egli incrocerà lo sguardo di Kain.

Brian Burg

Lavora nel dipartimento di polizia di New York come sottufficiale. È a capo della sezione di cui fa parte Kain Walker. Anche se un po' all'antica, è un uomo senza pregiuzi verso il prossimo, sempre pronto a prestare soccorso. Avrà un grande ruolo di conforto per Kain durante tutta la storia.

Gosh Stoneman

È un collega di lavoro di Kain, anch'egli gay. Al contrario del protagonista, Gosh non teme il pregiudizio dei propri cari e si è dichiarato omosessuale da tempo. Ha una moglie e una figlia, le quali continuamo e stargli accanto nonostante questa dura dichiarazione. Gosh ha contratto l'AIDS, per questo la sua permanenza nella storia sarà di breve durata (purtroppo).

George & Aida Walker

Rispettivamente padre e madre di Kain Walker. Non sono a conoscenza del segreto di Kain (ma lo scopriranno nel corso della storia) Nutrono un amore fortissimo per il figlio e sono disposti a tutto per il suo bene. Aida scoprirà le tendenze omosessuali del figlio, e dopo un breve momento di confusione interiore, accetterà il fatto e rimarrà accanto a Kain nel momento del bisogno (la scomparsa improvvisa di Mel).

JB

È un tipo molto stravagante e intraprendente. Gestisce il locale dove lavorerà successivamente Mel. È un tipo simpatico e sincero che ben presto saprà conquistarsi anche la fiducia di Kain.

Joey Kline

Il suo passato si compone di molti episodi di violenza e maltrattamento. Figlio illegittimo abbandonato a se stesso quando era ancora in fasce, Joey viene trovato e allevato dalla famiglia Kline. I componenti della famiglia, però, proprio a causa di questa sua condizione di "trovatello" lo considerano come un rifiuto umano, come fosse un peso. L'unico a trattarlo con rispetto e e attenzione è il fratellastro Eric, che si conquista un posto di tutto rispetto dentro al cuore di Joye. Purtroppo però, col passare del tempo, proprio a causa dei maltrattamenti subiti durante l'infanzia, Joey diventa un criminale molto pericoloso, presenta uno squilibrio psicologico e un senso molto forte di odio verso la famiglia che l'ha cresciuto. Sceglie le sue vittime in base al colore di occhi e capelli (preferibilmente bionde come la madre e la sorella).

Luna Pittsburg

Agente segreto dell' FBI che indaga da anni sul caso Kline. Joey è quasi un ossessione per lei, che conduce le sue ricerche nella speranza di catturarlo. Il suo destino si intreccerà a quello di Kain e Mel durante l'ultima parte della storia.

Info

In Italia

1° Edizione 

Ultimo numero uscito

Titolo:

New York New York

Casa editrice:

Planet Manga

Inizio pubblicazione:

Maggio 1999

Prezzo:

6.60 €

Status serie:

Conclusa (4 volumi)

Cover Italiane della 1° edizione:

In Giappone

Ultimo numero uscito

Titolo:

New York New York

Casa editrice:

Hakusensha

Rivista di serializzazione:

Hana to Yume

Inizio pubblicazione:

1995

Status serie:

Conclusa (4 volumi)

Cover Giapponesi della prima edizione:

Opinioni

Opinioni dello staff di Shoujo Love
Storia:
Originalità:
Disegni:
Edizione italiana:

Scritte da Kyrara86

Vorrei iniziare scrivendo: New York New York è un capolavoro a tutti gli effetti! Vi sono tutti gli ingredienti necessari per renderne la lettura squisita, sarebbe, forse, un soggetto perfetto addirittura per un film! Marimo Ragawa riesce a trasmettere sul foglio di carta, attraverso la sua bravura e creatività, tutte le emozioni che lottano all'interno dei cuori dei protagonisti e farle percepire vive ai lettori. Non mancano suspence, amore, passione, angoscia, gioia e tristezza, tutti sentimenti ben allineati che vanno a creare quella scia coinvolgente, che rapisce il lettore sino all'ultima tavola del fumetto e alla fine lo lascia, indubbiamente, in lacrime. Quando terminai la lettura di Ny Ny mi dissi : "Cavolo no! È già finito!"
Questo è un manga che parte con un inizio abbastanza lento, l'autrice si prende tutta la tranquillità necessaria per illustrare la situazione momentanea dei due protagonisti, distintamente. Dopodichè accadrà qualcosa che sarà in grado di sconvolgere questa calma piatta e che rapirà il lettore fino alla fine. Quando, poi tutto sembrerà risolto non mancheranno i colpi di scena!
Cosa ancor più lodevole è il fatto che questo è il primo shonen-ai che Marimo Ragawa abbia mai disegnato. Pur essendo lei stessa una disegnatrice di storie shoujo, non cade nel banale e riesce a dare vita ad una storia diversa dai soliti schemi sia shounen ai che shoujo, diciamo che riesce a fonderli perfettamente insieme.
New York New York è un manga molto delicato, non si macchia neppure di quelle scene un po' volgari e un po' piccanti che spesso animano gli yaoi a volte anche superficiali nei sentimenti, ne parla di un amore troppo classico dal finale prevedibile che è tipico degli shoujo in genere. Il finale, infatti, anche se a lieto fine, è ben diverso da quello che si può immaginare leggendo gli shoujo manga.
Il disegno e gli scenari sono il più realistici possibile e questo rende il manga ancora più spettacolare e ben riuscito, sembra infatti, di stare davanti alla tv e seguire un film vero e proprio, effetto non sempre raggiunto da altre mangaka, poiché spesso e volentieri il disegno manga, anche se molto carino e piacevole alla vista, perde la caratteristica del reale.
La disposizione in quattro volumi è poi l'ideale perché la storia riesce, comunque, a svilupparsi benissimo all'interno di essi, e non cade nei giudizi del "fumetto poco sviluppato perché troppo breve" oppure "del tirato per le lunghe perché disposto su molti volumi".
Straordinaria, anche, la capacità dell'autrice di trattare temi cosi delicati come l'omosessualità e l'AIDS, argomento mai comparso prima in un manga.
Per essere il primo shonen-ai della sensei, non c'è che dire, davvero ben riuscito in tutti i sensi! Un capolavoro coi fiocchi! Infatti merita di essere il primo shonen-ai a sbarcare e sfondare in Italia, e resta tutt'ora il mio preferito di questo genere!
Penso che di manga belli e ben sviluppati come Ny Ny ce ne siano davvero pochi. Se mi permettete un consiglio, leggetelo! È un opera impedibile!

Opinioni degli utenti

Aggiungi la tua opinione su questa opera

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Opinione:

Citazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immagini & Co

Immagini a colori

 

Immagini in bianco e nero

 


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità del sito! ^__^

ISCRIVITI SUBITO