Kou Matsuzuki

Mangaka

Data di nascita:

3 Ottobre

Gruppo Sanguigno:

A

Segno Zodiacale:

Bilancia

Debutto:

"Aisatsu no Tobira" (2001)

 

Kou Matsuzuki nasce il 3 Ottobre nella prefettura di Aichi, è del segno zodiacale della Bilancia e di gruppo sanguigno A. Tutte le sue opere sono state pubblicate sulla rivista Hana to Yume della Hakusensha, per la quale ha realizzato diverse storie brevi nei primi anni 2000, tra cui: Ake no Sora no Shita de (2002) Gokujou Sweet (2003) Happy honey (2003).

Opere

Ouji to Majo to Himegimi toShiawase Kissa Sanchoume (2005): composto da 15 volumi, è l’opera più lunga della sensei (per più info visita la sezione).

Ouji to Majou to Himegimi to (2009): ancora in corso di serializzazione. La protagonista è Subaru, che, quando si iscrive alla sua nuova scuola, incontra tre bellissimi ragazzi che si scoprono essere la reincarnazione di Biancaneve, Cenerentola e Pollicina!

Ramune Bannouyaku (2012): volume unico contenente diverse storie brevi.

 

 

 

 

 

 

Opere presenti sul sito

Stile

La mano di Kou Matsuzuki è tutto sommato molto comune alle altre mangaka di genere shoujo, con storie romantiche dai toni leggermente comici. Ciò che caratterizza particolarmente i suoi personaggi femminili è il loro essere androgini tanto che, se non fosse per gli abiti femminili, potrebbero facilmente essere confusi per ragazzi. I personaggi maschili sono contraddistinti da una straordinaria bellezza che li avvicina molto ai personaggi maschili del genere yaoi con una corporatura alta e snella e con un taglio degli occhi visibilmente orientale e affascinante.
La narrazione delle sue storie è in crescendo man mano che si va avanti nella lettura, permettendo al lettore di non stancarsi e di non prevedere ciò che accadrà successivamente. Il mistero è una delle peculiarità delle sue storie, senza però dimenticare i contenuti freschi e leggeri.